Giovani

Formazione:

–             Corsi di avviamento digitale per persone anziane o per gli “ultragiovani”, come ad esempio lezioni sul corretto utilizzo dei dispositivi elettronici entrati nell’uso comune quali PC, smartphone, ecc…;

–             Corsi di programmazione informatica negli istituti primari, affinchè si conoscano i linguaggi informatici, ormai quasi necessari nel mondo del digital (JS+HTML+CSS/), con personale docente o esterno specializzato;

–             Corsi di programmazione di livello avanzato volti alla creazione di figure professionali da inserire nel mondo lavorativo del digitale (ad esempio corsi di OOP con c#, java e S.O.L.I.D. oppure WEB DEV con node.js, php, CSS, HTML ed I più gettonati framework JS), con istruttori altamente specializzati.

Smart city:

–             Creazione di un’applicazione volta alla segnalazione di danni o eventuali danneggiamenti che avvengono nel territorio comunale, incluse le strade. Un’applicazione che potranno installare tutti i cittadini gratuitamente e che fornisce, allo stesso tempo, una panoramica di screening dello stato di salute della nostra città;

–             Tabelloni elettronici aggiornati riguardo l’orario di bus e treni (es. CTM a Cagliari) e piattaforma informatica per l’acquisto e l’obliterazione dei biglietti. Attualmente a Porto Torres questo servizio è pressochè inesistente e al giorno d’oggi, in una città che intente diventare smart, non possiamo più prescindere da questo servizio;

–             Riorganizzazione del servizio di bike sharing, rendendolo automatizzato (ad esempio mobike.com). Attualmente il servizio di bike sharing, costato alla città diverse migliaia di euro, non è ancora valorizzato abbastanza. Si necessita quindi un adeguamento del servizio, anche attraverso le nuove tecnologie. Se si vuole avere una città sostenibile dobbiamo prima di tutto partire dalla mobilità, la bici deve diventare un mezzo di spostamento, non un lusso o uno svago;

–             Ampliamento della copertura CCTV (sistemi di videosorveglianza) mirato al controllo dei lughi pubblici a rischio di atti vandalici o di incidenti stradali.

Lavoro:

Serve creare un maggior numero di concorsi di assunzione nel settore informatico statale. Attualmente l’amministrazione non dispone di figure specializzate nel gestire le nuove piattaforme telematiche ed effettuare le manutenzioni ordinarie dei sistemi informatici locali;

Società:

Identificare dei locali comunali da affidare in gestione ai giovani per la creazione di Stream/software house, dotate di code tutors e sistemi di tesseramento. Il gaming a Porto Torres è diventato tra i giovani la nuova forma di socializzazione e di passatempo ricreativo, quindi diventa prioritario fornire alla categoria giovanile uno spazio adeguato in cui potersi confrontare, divertire e imparare un mondo che ormai è entrato nell’immaginario collettivo delle nuove generazioni.